Judo

Il principio base del Judo è conosciuto universalmente attraverso le parole stesse del suo fondatore Jigoro Kano: “La flessibilità può neutralizzare la forza bruta”. via della cedevolezza o della adattabilità, (Ju = cedevole/flessibile * do = via/metodo) è una disciplina educativa giapponese di antica origine. Si basa su tecniche corporee che implicano uno stretto contatto con l’altro e sull’apprendimento di esercizi d’attacco e difesa, nel rispetto di precise regole e comportamenti.

Il judo oltre ad essere una sana pratica motoria adatta a migliorare il nostro benessere psicofisico è uno sport che insegna a vincere, a perdere ed a soffrire, per dare il meglio di se stessi agli altri”.
E’ anche sport olimpico dal 1964 (Olimpiade di Tokio),
Alcune delle qualità migliori per riuscire nella pratica del judo sono: rapidità, destrezza, autocontrollo, creatività, capacità di socializzare, perché  il judo si PRATICA INSIEME. Il valore educativo di questa disciplina è particolarmente indicato per bambini e ragazzi in età scolare, ma anche gli adulti possono trarne giovamento praticandolo per: scoprire se stessi , tenersi in forma e contemporaneamente imparare tecniche di difesa personale.

Powered by WordPress